Filetti oro "fai da te": il telaio

6 comments

I filetti sul telaio possono sembrare più semplici da disegnare, considerando l'assenza di curve o di linee spezzate. In realtà la difficoltà sta proprio nel riuscire a mantenere una linea retta su tutti i tubi cercando di avere le stesse distanze da entrambi i lati.
Quando si parte a filettare il telaio, si deve prima di tutto decidere se procedere con una chiusura con puntali o a quadratura. Nel primo caso dovete procurarvi anche i puntali adesivi da utilizzare come chiusura del rettangolo del filetto. Un esempio di puntale adesivo e filetto lo trovate qui.
Io ritengo molto più elegante e meno "impegnativa" la quadratura semplice anche se più impegnativa in fase di realizzazione.


Come per carter e parafanghi, anche in questo caso mi sono affidato all'uso di nastro adesivo per filetti. Questa volta però, non avendo la necessità di seguire curve con quello gommato, ho utilizzato un nastro adesivo con 2 bande pre-distanziate di 0.79mm. Lo si trova, insieme ad altre misure, da questo venditore su ebay.




Dopo l'incrocio è sempre necessaria la finitura a taglierino per sagomare l'angolo della quadratura.

Consigli:
la vernice dorata si asciuga molto velocemente quindi bisogna togliere il nastro il prima possibile per evitare screpolature o "buchi" di colore. Meglio quindi procedere lentamente concentrandosi su un tubo alla volta lasciando passare qualche minuto tra uno e l'altro per evitare di toccare inavvertitamente la doratura appena disegnata. Con un po' di pazienza si riescono ad ottenere risultati dignitosi.









6 commenti:

  1. wow fantastica questa guida non sapevo si potessero dirittura realizzare! grazie mille... solo una domanda, che tipo di colore hai usato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops Arcangelo, scusa per l'immenso ritardo nella risposta! Trovi i dettagli del materiale usato in questo mio altro post: http://www.bcvintage.com/2012/10/filetti-oro-parte-1.html

      ciao e quando hai finito fammi vedere come è venuto!

      Elimina
  2. Complimenti per il tutorial sull'utilizzo del nastro..però niente di meglio che tirare linee a mano quando possibile..hai detto bene...ormai gli artigiani si trovano sulla punta delle dita! io mi ritengo uno dei pochi "sopravvissuti". Passione e tecnica vanno a braccetto.
    Per una sbirciatina ai miei lavori o un contatto in caso di urgenze/ consulenze...
    info@explo75.com
    www.explo75.com

    ciao!
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea! Conosco bene i tuoi lavori, li ho visti e ci siamo anche sentiti prima che decidessi di fare da solo con l'ausilio del nastro :)
      E' indiscutibile la tua bravura e continuo a preferire il lavoro manuale professionale dal "fai da te" con nastro.
      Se ti va puoi mandarmi qualche foto di lavoro fatto su bici così posso pubblicare un post qui sul mio blog per avere un confronto diretto tra le due tecniche!

      Elimina
  3. Ciao, mi sapresti indicare altri venditori di questo nastro adesivo? Il venditore eBay che hai indicato purtroppo non vende più questo articolo... Grazie mille. Federico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.house-of-kolor.it/prodotti_234.htm
      qui li vendono

      Elimina

Copyright 2015 © gvicenzi@gmail.com. Powered by Blogger.

About