Smontaggio del parafango posteriore

Lascia un commento
Rimuovere il parafango posteriore è un po' più complicato rispetto a quello anteriore.
I passaggi sono i seguenti:
  1. Smontare i pattini del freno posteriore (o anche tutto il freno, se dovete pulirlo)
  2. Smagliare la catena
  3. Rimuovere la ruota posteriore

Smontaggio freno posteriore
Nel caso della A2, l'archetto freni posteriore è basso e all'altezza del carter. Prima di tutto è necessario rimuoverlo per poter sgangiare la ruota. 
Solita bici capovolta: smontiamo i due pattini svitando il solito bulloncino. Quindi si rimuove la vite al giunto che unisce la bacchetta al pistoncino. In questo modo abbiamo rimosso l'archetto freni (nella foto già "ripulito" della vernice, si intravede anche la nichelatura originale!)

Freno posteriore

Archetto freno posteriore


Smagliatura catena e rimozione ruota posteriore 
La ruota posteriore è collegata (ovviamente) alla catena tramite il pignone. Essendo i forcellini aperti verso il retro, non è possibile spostare la ruota verso l'interno, allentando la catena. E' quindi necessario smagliare la catena. Nel mio caso è bastato individuare la falsa maglia e svitarla con un cacciavite a taglio, accedendo alla catena dal pignone e passando con il cacciavite attraverso i raggi. Una volta aperta la catena il pignone è libero. Avendo smontato la catena, ne ho approfittato per pulirla seguendo i consigli di questo video.

Forcellini posteriori





Smontaggio parafango posteriore
Per smontare il parafango ci sono due viti non proprio agevoli da raggiungere. La prima è quella che fissa il parafango alla traversa sui foderi obliqui. La seconda si trova all'altezza del movimento centrale. Questa vite (a testa piana) è difficilissima da rimuovere perché non si riesce a passare in alcun modo con un cacciavite, nemmeno con un nano! La distanza tra la scatola del movimento centrale e la vite è veramente di qualche centimetro quindi bisogna smadonnare un po' per riuscire a rimuoverla. Io, con una chiave a tubo ho svitato il bullone interno al parafango, tenendo bloccata la vite con una pinza e... ce l'ho fatta!!

















0 commenti:

Posta un commento

Copyright 2015 © gvicenzi@gmail.com. Powered by Blogger.

About